Torta Aurora Bio con farina da grani antichi

Progetto senza titolo (18)
La torta Aurora prende il suo nome dalla nostra farina di tipo 2 ottenuta dalla macinazione a pietra di 7 popolazioni di cereali antichi.
Questa buonissima torta con sè tutto il buono della natura, ingredienti semplici dal sopore morbido si confondono con il croccante della granella di nocciole bio usata per la decorazione.
Una torta da provare!
I plus dei Cereali Antichi bio

Ingredienti:

Procedimento

  1. Mettere in ammollo l’uvetta in acqua tiepida per circa 30 minuti
  2. Separare i tuorli dagli albumi
  3. Montare gli albumi con 50g di zucchero a neve ben ferma
  4. A parte montare il burro morbido con i restanti 50g di zucchero ed i tuorli fino ad ottenere una massa cremosa e montata
  5. Unire il latte a temperatura ambiente
  6. Continuare ad emulsionare con lo sbattitore elettrico
  7. Aggiungere il cremor tartaro, il miele e la vaniglia
  8. Aggiungere la farina Aurora e la fecola con l’aiuto di un setaccio
  9. Unire gli albumi montati in precedenza, poco alla volta
  10. Scolare l’uvetta ed asciugarla con un panno asciutto
  11. Infarinare leggermente l’uvetta prima di unirla al composto
  12. Unire la granella di mandorle
  13. Versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata
  14. Decorare la superficie della torta con della granella di mandorle
  15. Cuocere a 180°C per circa 45 minuti
  16. Controllare la cottura con l’aiuto di uno stuzzicadenti

Per questa ricetta abbiamo utilizzato:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri articoli

RICETTA FRITTELLE BIO

🥳Non è carnevale senza le frittelle! 🥳 È arrivato il periodo dell’anno preferito dai bambini e come da tradizione non possono mancare in tavola le

Leggi Tutto »