Lavorazioni Molino Rosso

Lavorazioni Molino Rosso

L’impianto di produzione è composto da 7 fasi di lavorazione:

 

1 – STOCCAGGIO DEI CEREALI
Lo stoccaggio dei cereali del Molino Rosso viene effettuato in silos i quali sono dotati di un sistema di ventilazione per il loro mantenimento. Particolare attenzione viene prestata nell’acquisto dei cereali: su ogni nuova partita di grano, prima dello scarico viene effettuato il prelievo per le analisi volte a verificarne la tipologia, la qualità, l’umidità prima di destinarlo allo stoccaggio. Su ogni partita di cereali viene effettuata l’analisi multiresiduali, che rappresenta per la nostra realtà un punto focale a garanzia del consumatore. Acquistiamo soltanto cereali biologici, che provengono ovviamente da aziende che utilizzano solo il metodo dell’ Agricoltura Biologica.

2 – PULITURA DEI GRANI
La qualità primaria di una farina è inevitabilmente determinata da una buona pulitura del cereale, prima di entrare in lavorazione.
– il primo passaggio avviene prima di inserire i cereali nei silos di stoccaggio, dove vengono tolte le impurità più leggere come paglia, insetti e polvere;

– successivamente prima della macinazione avvengono i successivi passaggi di pulitura come la selezionatrice ottica,  il vagliatore, lo spietratore, il trabatto, il metal detector e la spazzola.

3 – MACINAZIONE A PIETRA
La macinazione a Palmenti o a pietra, è da sempre il punto di forza di Antico Molino Rosso, perchè essa viene effettuata nel mezzo di un impianto, che unisce lo storico all’innovazione, che rappresenta per l’azienda il centro di un’intera organizzazione. La bassa velocità di lavorazione evita il surriscaldamento delle macine, non intaccando le proprietà lipido vitaminiche della farina, producendo davvero un prodotto di riconosciuta qualità. Anzi per mezzo dell’azione di sfregamento, l’olio del germe di grano molto prezioso in quanto ricco di vitamina E (tocoferolo), di vitamine del gruppo B, minerali e quant’altro, va ad impregnare l’endosperma, rendendo così il prodotto finale veramente eccellente.

4 – SETACCIATURA
A seconda del prodotto finito che si decide di ottenere, come farine integrali, semintegrali, tipo 0, tipo 1 e tipo 2, è possibile scegliere il livello più o meno approfondito di setacciatura.

5 – MISCELAZIONE DEI LOTTI
L’impianto di miscelazione, moderno e su celle di carico, ci permette di effettuare l’omogeneizzazione di tutte le farine macinate, per ogni lotto con precisione e controllo. Questo incide notevolmente sulla qualità del prodotto.

6 – INSACCAGGIO E CONFEZIONAMENTO
L’impianto di confezionamento di Antico Molino Rosso è composto da più macchine confezionatrici: una nuovissima confezionatrice carta da 1kg, due nuove macchine confezionatrici verticali cellophane e carta alluminata, una confezionatrice valvola per i 25 kg e una bocca aperta per il 5 kg. La zona di confezionamento è separata per conto proprio, visto il delicato processo.

7 – LOGISTICA
Nella zona di stoccaggio delle farine sono presenti 5 fariniere da 10 tonnellate. In ogni fariniera sono stoccate le farine più raffinate per i prelievi che vengono effettuati prima della miscelazione e poi del confezionamento. Nella zona delle farine, nei magazzini merci finite, nella zona confezionamento e nell’intera azienda, sono presenti impianti di condizionamento per garantire una temperatura e un’umidità ottimale.